Difesa personale efficace

Il Krav Maga come difesa personale

Difesa personale efficace è il titolo di questo breve articolo, che vuole spiegarvi come essere critici nella scelta di dove prepararsi seriamente per poter affrontare la violenza.

C’è da fare una fondamentale distinzione fra il Krav Maga (originale e di qualità) ed altri sport da combattimento o arti marziali; il Krav non è uno sport. Pertanto, non punta a sviluppare nella persona il rispetto dell’avversario, il fair-play ed altre caratteristiche legate al mondo dello sport, ma sviluppa tutti quei parametri necessari ad affrontare efficacemente la violenza.

Alcuni punti anti-sportivi necessari per essere efficaci

  • Attaccare per primi

  • Colpire in modo distruttivo

  • Un solo attacco ma efficace

  • Andare dritti al punto senza movimenti o tecniche rischiose

  • Basarsi solo su tecniche istintive e logiche

Tutto ciò ci rende efficaci contro un aggressore e ci da maggiori probabilità di sopravvivere.
Secondo la nostra cultura un comportamento del genere non è corretto o sembra esagerato, ma è necessario per avere le maggiori possibilità di riuscita delle nostre azioni, evitando danni alla nostra persona.

Difesa personale istintiva

Un altro punto importante per una difesa personale efficace, è che sia istintiva.

Tutte le tecniche imparate durante le lezioni devono essere basate su movimenti naturali innati.

Spesso persone insoddisfatte si lamentano che i corsi di difesa personale che hanno svolto altrove, si sono rivelati inutili, perché non sono riusciti a memorizzare nulla o peggio non sono riusciti a difendersi efficacemente nella realtà.

É proprio questo l’errore, nessuno per difendersi deve memorizzare qualcosa, è invece il nostro corpo che con un allenamento efficace e logico, memorizzerà e renderà automatiche le tecniche.

SOLO se la tecnica è istintiva ed il suo insegnamento basato su leggi della biomeccanica e della fisica, potrà essere realmente efficace.

Quanto tempo per imparare ed essere efficaci

Consiglio sempre ai miei clienti di prevedere un piano di allenamento che vada a coprire almeno il trimestre, con una sessione a settimana.

Il motivo è che in un mese di allenamento si riescono a vedere troppe poche situazioni differenti e si ripetono gli esercizi un numero limitato di volte per automatizzare il movimento in modo efficace.

Ho quindi scelto come base per un allenamento produttivo, di fissare a più di un mese il minimo per garantirvi l’automatismo nelle tecniche che avete provato durante lo studio. Per questa ragione come base offro pacchetti di 12 e 24 lezioni, in modo che possiate automatizzare con la pratica alcune risposte di difesa e possiate provare in allenamento differenti tipi di situazione.

Tempistiche e numero di lezioni si concorderanno prima di cominciare il percorso. É comunque bene ricordare che anche con le lezioni private di difesa personale è importante la costanza da parte del cliente, per garantire sempre la massima efficacia.

Il metodo che utilizzo

Realtà, pedagogia, psicologia e fisica

Come in ogni altro metodo di difesa personale, un dettaglio da non sottovalutare è “chi insegna” e “in che modo insegna”.
Per fa si che ciò che impariamo non metta a rischio la nostra incolumità in una situazione reale, sarà molto importante che l’allenamento fatto fino ad allora sia stato serio, intelligente e attento.

Gli ingredienti fondamentali delle mie lezioni sono:

Realtà: in base alle capacità e livello del cliente, l’allenamento tenderà sempre di più ad avvicinarsi alle difficoltà fisiche e psicologiche di una situazione reale, il tutto sempre sotto il controllo vigile dell’istruttore. Solo sperimentando la violenza (sempre in un ambiente controllato) possiamo essere più efficaci ed evitare errori che nella realtà potrebbero costarci molto caro.

Pedagogia: è altresì importante come vengono insegnate le cose, con quale logica e in quali tempi; Se insegniamo al nostro corpo qualcosa di non istintivo, illogico e non applicabile sotto sorpresa e stress, allora diverrà inutile o poco efficace se subiremo un attacco reale.

Psicologia: psiche e corpo lavoreranno insieme, grazie alle tecniche di difesa personale svolte durante le lezioni, entrerà in gioco la corpo-terapia, grazie alla quale con i movimenti giusti, riuscirete a prendere confidenza in voi stessi e superare la paura e l’insicurezza dentro di voi.

Fisicaper degli attacchi efficaci dobbiamo imparare ad usare bene il nostro peso, la velocità giusta ed abituarci a seguire le logiche meccaniche del nostro corpo, privilegiando sempre tecniche “bio-meccanicamente intelligenti” in un determinata situazione. Riuscendo così a sfruttare al meglio ciò che abbiamo, il nostro corpo.

Cosa miglioriamo con il Krav Maga

Quali sono le caratteristiche fisiche e psicologiche che miglioriamo con la pratica di un Krav Maga di qualità?

Come ho scritto nel paragrafo precedente, il Krav Maga instilla in chi lo pratica una grande sicurezza che beneficia in vari aspetti della vita.
Ma ci sono altre qualità che vengono migliorate con la pratica di questo metodo di difesa personale. Vediamo quali:

  • Atteggiamento – la risposta giusta a seconda della situazione

  • Coordinazione – la capacità di muovere il proprio corpo in armonia ed efficacemente

  • Velocità – essere più reattivi

  • Precisione – attaccare nei punti giusti ed evitare colpi inutili

  • Strategia – sapere cosa fare e quando

  • Autostima – credere in se stessi e nelle proprie capacità

  • Equilibrio – migliorare la consapevolezza di se stessi con esercizi ad hoc

  • Flessibilità – essere più sciolti e spontanei nelle tecniche

Krav Maga Solution – Garanzia di qualità ed efficacia

Il mio percorso nel Krav Maga è legato alla figura di Philippe Kaddouch, un precursore ed innovatore di questa tecnica di difesa personale.

Grazie al metodo di Philippe riesco a garantire a me stesso ed ai miei clienti il successo e la qualità in ciò che insegno, in modo che in situazioni difficili e in pericolo di vita, possiate essere preparati al meglio per riuscire a gestire la situazione senza incidenti causati da un allenamento inappropriato.

Stefano Polesso – Polesso Studio

Scopri la mia storia…

Corsi difesa personale Krav Maga Solution

Vai alla pagina…
I N F O

By |2020-07-27T16:00:11+00:00Novembre 6th, 2018|
Questo sito usa dei cookies tecnici e di terze parti, per una migliore navigazione da parte dell'utente. Ok